Tempo di lettura: 3 minuti
image_pdf

Hai un impianto fotovoltaico e nonostante questo la tua bolletta non si è abbassata?

Oppure da tempo stai pensando di installare un fotovoltaico, ma il dubbio di quanto possa realmente farti risparmiare ti ha sempre bloccato?

È tutto perfettamente comprensibile.

Installare un impianto fotovoltaico è una scelta importante. Importante per te, che fai un investimento di cui vuoi avere più certezze possibili. Importante per l’ambiente, che godrà della produzione di energia pulita al posto di quella derivante da fonti inquinanti.

Vuoi installare un fotovoltaico? Qui trovi maggiori informazioni!

TUTTO PARTE DAL FOTOVOLTAICO

Un impianto fotovoltaico produce quando c’è il sole. Banale, certo. Ma non sempre viene tenuto conto di questo fatto quando si dimensiona un impianto, quando ti fai fare un preventivo da qualche azienda del settore, quando si vuol valutare l’impatto del fotovoltaico sulla tua bolletta.

Se i tuoi consumi sono collocati soprattutto nella fascia serale/notturna (dipende dal periodo dell’anno questa è più o meno lunga) è certo che l’impatto sulla bolletta di un fotovoltaico anche ben dimensionato e di ottima qualità sarà relativo. In certi casi è possibile cercare di spostare più possibile i consumi di giorno, in concomitanza con le ore di rendimento dell’impianto. Ma tu che lavori tutto il giorno fuori, come fai?

E’ altrettanto chiaro che non tutti i consumi si possono spostare: basti pensare al frigorifero e ai congelatori, che assorbono corrente per tutto il giorno.

La soluzione alla quale si può pensare immediatamente è quella di installare, insieme a un fotovoltaico, un Sistema di Accumulo con batterie.

Clicca qui per maggiori informazioni sui sistemi di Accumulo

Sicuramente è un passo avanti, ma il forte rischio è che tu resti comunque deluso da un ulteriore investimento non di poco conto.

Innanzitutto, è fondamentale il dimensionamento.

L’ACCUMULO CON BATTERIE: I SUOI LIMITI

Se il fotovoltaico è sottodimensionato, un pur capiente sistema di Storage riceverà sempre poca energia dall’impianto. Senza tenere conto che anche il Sistema di Accumulo deve essere progettato accuratamente, tenendo conto della potenza del fotovoltaico, del suo orientamento, e della distribuzione dei consumi domestici durante la giornata.

Però… Pensa all’inverno, o meglio al periodo che va da novembre a marzo.

Le giornate sono corte e quindi la produzione del fotovoltaico si abbassa notevolmente. Conseguenza: l’energia stoccata nelle batterie sarà pochissima.

Inoltre pensa quante volte accade che per due, tre, quattro giorni il tempo è grigio, piove… e di sole non se ne vede. Quel poco di produzione che farà il tuo ottimo fotovoltaico, verrà immediatamente autoconsumata. E le tue batterie di ultima generazione (di quelle di scarsa qualità preferiamo non parlare) saranno vuote per tutto il tempo…

Maltempo in inverno

Qual è la soluzione allora?

MA COS’E’ L’ACCUMULO VIRTUALE?

Da qualche tempo sul mercato ha fatto la sua comparsa l’Accumulo Virtuale. Il meccanismo è molto semplice: ci sono aziende che sono anche produttrici di energia elettrica (oltre che installatrici di fotovoltaico e di Sistemi di accumulo) che possono assicurare una quantità predefinita di energia elettrica su un conto energia virtuale, permettendo al proprietario dell’impianto fotovoltaico di attingervi quando vuole.

Tutto è monitorabile in tempo reale.

È un sistema più semplice e confortevole: puoi risparmiare il costo di acquisto e di installazione di una batteria fisica, e non ci sono spese di manutenzione. Inoltre è molto più facile capire il risparmio in bolletta, andando a sottarci direttamente la componente energia relativa al “Voucher” virtuale.

Nota positiva: in questo caso, l’energia non consumata dall’impianto non essendo immagazzinata nelle batterie, viene immessa tutta in rete e ti viene pagata periodicamente dal GSE.

I VANTAGGI RADDOPPIANO

Un’ulteriore evoluzione è data anche da quelle aziende che sommano i vantaggi dell’Accumulo fisico con quello virtuale.

In questo modo puoi sfruttare al massimo il tuo impianto fotovoltaico (specialmente se è stato sovradimensionato) con la sicurezza dei kwh forniti con l’Accumulo Virtuale.

Vuoi avere altre informazioni sull’interessante mondo dell’Accumulo Virtuale? Vuoi sapere quali aziende lo forniscono? Riempi il form qui sotto: siamo pronti a darti tutte le info che ti servono!

Installare un fotovoltaico è il privilegio di poter produrre energia pulita: fallo con tutta la sicurezza che merita.