image_pdf

Nell’anno della consapevolezza della necessità di trovare fonti alternative di energia sempre più sostenibili, la scienza esamina diversi elementi allo scopo di trovare quelli più performanti.

Un gruppo di scienziati dell’Università della California si è chiesto se il caffè riesca a dare energia ai pannelli solari come fa con l’uomo ed ha scoperto che l’efficienza energetica aumenta del 20%.

Ciò perché questa bevanda è composta da alcaloide che interagisce con i precursori della perovskite, materiale di cui sono composti i cristalli usati per realizzare i pannelli solari.

Gli scienziati dunque sono riusciti ad osservare che i gruppi carbonici della caffeina interagiscono con gli ioni di piombo della perovskite.

Ciò permette un incremento dell’efficienza della cella solare dal 17% a più del 20%.

Il caffè fonte di energia termica

Ma la scienza si è spinta oltre ed è riuscita ad individuare la possibilità di utilizzare il caffè come elemento capace di trasformare l’energia solare in termica.

I fluidi che ottimizzano l’assorbimento diretto di energia solare in quella termica sono formati da nano-particelle tossiche e dannose per l’ambiente.

Sostituirli con questa bevanda sarebbe il modo ideale per eliminare al 100% sostanze nocive dall’ambiente.

È questo lo scopo della ricerca scientifica: trovare sostanze capaci di sostituire elementi inquinanti nella produzione di energia.

La collaborazione tra il  DENERG (dipartimento energia e scienza applicata e tecnologia del politecnico) e l’ISTITUTO NAZIONALE DI OTTICA del CNR di Firenze ha portato ad ideare un nuovo fluido con proprietà simili a quelle dei nano-fluidi ma con il vantaggio di essere innocuo per la salute, biocompatibile e a basso costo.

energia chicchi di caffè

Si tratta di un liquido composto da caffè ed acqua distillata, le cui proprietà hanno dimostrato caratteristiche analoghe a quelle ottenibili con nano- particelle di carbonio.

Le particelle di caffè disperse in acqua intrappolano i raggi solari incrementando l’assorbimento di energia solare trasformandola in termica.

È un risultato di eccezionale importanza che consentirà di produrre energia utilizzando elementi green dalla A alla Z.

Lo avresti mai detto che una bevanda che utilizzi quotidianamente possa portare ad un cambiamento radicale nel ramo delle energie rinnovabili?

Un grande passo avanti verso la salvaguardia ambientale.

La scienza aiuta l’uomo a fare grandi salti verso un mondo migliore ma tanti piccoli passi uniti accompagnano comunque verso risultati importanti.

Colora la tua vita di verde, colora la tua vita di Energia Green!

Anche tu puoi fare la tua parte. Cosa aspetti a dare il tuo contributo quotidiano?

Clicca sul Form per capire come.