Tempo di lettura: 2 minuti
image_pdf

In giro per il mondo per difendere l’ambiente, passando per l’Italia. Ecco la sfida di Starsky&Hutch.

E’ partita da Cancun (Messico) 13 anni fa l’avventura di Martin Hutchinson. Cinquantaseienne ex vigile del fuoco di Manchester l’uomo, assieme al suo cane Starsky, sta girando il mondo intero a bordo di una bicicletta Recumbent Trcycle con tanto di bandiera del Regno Unito e la scritta Starsky&Hutch.

L’obiettivo? Sensibilizzare la popolazione sulla salvaguardia dell’ambiente.

Tutto è iniziato nel 2006 e da quel giorno Martin ha utilizzato circa 38 paia di scarpe, attraversato 21 paesi e percorso oltre 34.000 chilometri in America Latina e oltre 17.000 in Europa.

Fonte: Facebook

Ma la sua avventura non è ancora finita.

Proprio in questi giorni Martin Hutchinson è arrivato in Italia dopo aver attraversato il sud della Francia: «proprio ieri ho filmato alcune immagini sulle spiagge di Pietra Ligure ricoperte di immondizia – ha racconta qualche giorno fa durante un’intervista riportata sul Secolo XIX -. Abbiamo un atteggiamento pericoloso, senza rispetto per il nostro mondo, è importante che tutti ne siano consapevoli. Sono arrivato in Italia perché voglio portare gratuitamente nelle scuole la mia esperienza, parlare ai ragazzi e fargli rendere conto di quando è importante salvaguardare il nostro pianeta».

Adesso il suo obiettivo è quello di proseguire il suo viaggio lungo la costa e arrivare a Roma. Mentre il suo traguardo finale sarà quello di arrivare in Australia nel 2030.

Le sue imprese sono visibili sul canale YouTube oppure sulla pagina Facebook MARTIN HUTCHINSON

Per maggiori informazioni compila il modulo che segue!