Tempo di lettura: 2 minuti
image_pdf

Le “guerriere del sole” sono donne Masai che lottano contro la povertà ed il buio.

Al tramonto si mettono in cammino con al seguito alcuni pannelli fotovoltaici portatili e girano per i paesi di Kenya e Tanzania portando la luce di casa in casa.

Prima del loro arrivo gli agricoltori erano preoccupati per i loro bestiami che, con il calare delle tenebre, sono facili prede di iene e leopardi.

Allo stesso modo i bambini erano costretti ad accendere i fuochi all’interno delle proprie abitazioni per poter avere la luce necessaria per fare i compiti.

È da queste esigenze che nasce il progetto guidato Green Energy Africa che ha portato l’energia solare a 2.000 famiglie della contea di Naiputa.

Come nasce il gruppo delle Guerriere del Sole

Nasce a settembre 2019 con il nome di “Women Entrepreneurship in Renewable Energy Porject” ed ha l’obiettivo di promuovere la partecipazione inclusiva delle donne e dei giovani nello sviluppo attraverso l’energia solare.

Da allora l’area in oggetto è passata da un uso pari a zero di energia solare al 20%.

pastore art- 04-03

Come agisce il progetto?

Le donne acquistano con uno sconto da Energy Africa:

  • i pannelli portatili,
  • le lampade
  • e le piccole batterie ricaricabili

e li rivendono guadagnando circa 300 scellini ciascuno (l’equivalente di 3 euro).

Il denaro guadagnato è destinato al fondo del gruppo per l’acquisto di altro materiale.

È così che le guerriere, dopo una formazione all’installazione di fotovoltaici, possono caricare gli asini di pannelli e consegnarli alle case di questa regione, consentendo così per la prima volta a quelle famiglie di accedere ad acqua pulita e all’energia.

Troppo spesso diamo per scontato risorse, beni e comfort che sembrano surreali per chi, come la popolazione Masai, incontra difficoltà quotidiane di accesso ad esse.

Le popolazioni di Tanzania e Kenya devono invece attendere le donne guerriere solo per avere a disposizione un po’ di luce.
Eppure non si arrendono.

Come loro anche noi dobbiamo impegnarci e usare il più possibile energia pulita.

Se vuoi noi siamo qui per aiutarti in questo.
Continua a seguirci e iscriviti alla nostra Newsletter.