Tempo di lettura: 2 minuti
image_pdf

Pagare di più in bolletta per un consumo più efficiente? Ma siamo matti!

Uno studio pubblicato su Joule afferma che un uso efficiente dell’energia permetterebbe di raggiungere un risparmio del 30%.

Il gruppo di studiosi ha scoperto che, storicamente, nei Paesi in cui il costo dell’energia era maggiore, venivano trovati nuovi modi per ridurre i consumi oppure per usare le risorse presenti in modo più efficiente.

Quando un bene costa di più, ognuno di noi pone maggiore attenzione nel suo utilizzo.
Ma non è questo il punto, continua leggere perché rimarrai di stucco con quello che stiamo per dirti!

Questi esperti hanno poi condotto delle simulazioni: è emerso che se tale dinamica fosse continuamente in gioco, un uso efficiente dell’energia produrrebbe un risparmio annuo dell’1.2% in 20 anni.
Tradotto? Entro il 2100 il consumo di energia si ridurrebbe del 30%.

bolletta-consumo energia-efficiente-siamo-matti

Dopo aver letto i risultati di questo articolo ci siamo chiesti: “pagare di più l’energia è l’unico modo per ridurre i consumi e le emissioni di CO2?”

La risposta è: Assolutamente no!

La nostra fame di energia è ai massimi storici. La domanda globale di energia è aumentata del 2.3% nel solo 2018, il 70% della quale è stata soddisfatta da combustibili fossili.
Le energie rinnovabili, seppur in crescita, non riescono a far fronte alla maggiore necessità di energia.

C’è però una buona notizia! Attraverso piccole accortezze ognuno di noi può essere più sobrio e più efficiente nei consumi energetici.
Non ci credi? Scommettiamo che ti ricrederai? Continua a leggere…

COSA PUOI FARE IMMEDIATAMENTE

Sapevi che cucinare le pietanze utilizzando il coperchio delle pentole determina un risparmio di 26.3 kWh l’anno? E se usi la pentola a pressione 42.1 kWh?

Ma non finisce qui!

Nella tabella che segue trovi un elenco di abitudini che ti consentirebbero di sfruttare in modo più efficiente l’energia a disposizione, non solo senza alcun costo ma addirittura risparmiando parecchi soldi!

Vedere per credere.

tabella-risparmio

Perciò l’uso efficiente dell’energia che abbiamo a disposizione porterebbe a:

  1. 365.6 kWh di energia elettrica non consumati e perciò,
  2. Quasi 260€ in bolletta annui risparmiati, ma soprattutto,
  3. Oltre 700 kg di CO2 che non viene immessa nell’ambiente.

Niente male, vero? Tutto questo può essere raggiunto grazie al tuo contributo.

MA TU LEGGI IL NOSTRO BLOG DA MOLTO TEMPO E VUOI FARE SUL SERIO!

Ottimo! Se vuoi contribuire in modo ancora maggiore alla riduzione delle emissioni di CO2 puoi:

  1. Passare alle energie rinnovabili. Sono diverse le soluzioni a tua disposizione: fotovoltaico, pompe di calore, solare termodinamico, accumulo virtuale (nei link trovi diverse guide con consigli utili per prendere la migliore scelta possibile);
  2. Leggere i 10 comandamenti di EPG per salvare il pianeta;
  3. Iscriverti alla newsletter di EPG.